PDF Stampa E-mail
Venerdì 31 Gennaio 2014 10:02

RAGAZZE  E  RAGAZZI  VINCENTI !!!


 

Si è svolta sabato nella palestra del Cus Bologna la prima giornata dei "Campionati Provinciali Giovanili Indoor", come sempre una delle manifestazioni più partecipate di tutto l'inverno con tantissimi bambini e ragazzi che si sono messi alle prova nelle gare di velocità, salto in alto e getto del peso.

Per quanto riguarda i nostri colori i risultati sono stati davvero molto soddisfacenti:  due titoli provinciali, due medaglie d'argento, altri numerosi piazzamenti a ridosso del podio e soprattutto tantissimi nuovi ragazzi che si sono affacciati per la prima volta in una competizione ufficiale, a conferma del grande lavoro sia di qualità che di quantità che stanno portando avanti anno dopo anno i nostri allenatori ed istruttori.

Vediamo ora categoria per categoria come si sono comportati i nostri giovani e giovanissimi atleti:

ESORDIENTI C: Nella gara promozionale dei 40 metri piani riservati ai nati nel 2007-2008 il più veloce a sfrecciare sul traguardo con il tempo di 7"4 è il nostro Matteo Maranini, bravissimo a cogliere una bella vittoria alla sua prima gara in assoluto!

ESORDIENTI B: Nella prima delle categorie agonistiche che assegnavano i titoli provinciali sono stati davvero tanti i nostri portacolori in gara, in particolare a livello maschile. Sui 40 metri piani hanno  fatto segnare lo stesso tempo di 7"4 i bravi Christian Venturi ed Enrico Rizzello (14° e 15° posto per loro), ma poco dietro di loro si sono comportati molto bene anche Luca Gottardi (7"5 e 26° posto), Federico Barbarito (36° con il tempo di 8"0), Lorenzo Amodio (40° in 8"3), Mettew Gavelli (42° sempre con 8"3) e Leonardo Barbieri (43° in 8"5).

ESORDIENTI A: Nella gara dei 40 hs prevista per i ragazzi e le ragazze di questa categoria è stato un pò sfortunato il comunque bravissimo Federico Romagnoli, primo tempo nelle batterie (7"4 per lui) ma purtroppo solo quarto nella finale dopo una brutta caduta sul secondo ostacolo che gli ha impedito di competere per la vittoria e conquistare un meritato posto sul podio. Oltre a lui si sono ben difesi nella stessa gara anche il debuttante Leonardo Naldi (14° con 8"6) ed anche l'unica nostra rappresentante al femminile, la brava Serena Gagliardi che si è piazzata al 19° posto col tempo di 9"7.

RAGAZZI/E: In questa categoria sono arrivate le due vittorie della giornata, equamente divise tra il settore maschile e quello femminile. Nel getto del peso si è imposta infatti Benedetta De Mare, mentre nei 40 hs è stato il poliedrico Luca De Santis a salire sul gradino più alto del podio.

Benedetta ha avuto la meglio sulle avversarie solo  con l'ultimo dei tre lanci a sua disposizione grazie all'ottima misura di 8,40 (prestazione che rappresenta anche il suo nuovo primato personale), mentre Luca si è aggiudicato con autorità  la gara di velocità con ostacoli con l'ottimo tempo di 6"7.

Nella stessa gara si è piazzato inoltre al 4° posto (ma il 2° se consideriamo solo i nati nel 2002) il bravissimo Matteo Tommasini con 7"4, mentre il debuttante Giulio Pezzano si è piazzato 16° con il tempo di 8"4.

Tra le femmine hanno fatto segnare lo stesso tempo Benedetta De Mare e Gabriella Lanchipa (18° e 19° posto per loro con 8"8), mentre poco dietro di loro Beatrice Barbieri si è piazzata al 21° posto con il tempo di 9"4.

CADETTI/E: Davvero bravi anche se un pò sfortunati i nostri portacolori in gara in questa categoria, con in particolare i saltatori in alto in ottima evidenza.

Tra le femmine è infatti giunta seconda con 1,44 la bravissima Greta Gozzi, che con questa misura ha aggiunto un ulteriore centimetro al suo fresco record personale ed ha così esordito nel migliore dei modi nella nuova categoria! Tra i maschi si è invece piazzato quarto Yannick Toure' (anche lui al debutto nella categoria) con 1,48,  ma anche per lui si è trattato del nuovo primato personale con un miglioramento di ben 5 centimetri rispetto al precedente!

Sui 40 metri piani maschili si sono piazzati al 7° e 10° posto i nostri due rappresentanti Alex Bordonaro e Matteo Amorati, anche se per entrambi rimane un pizzico di rammarico per avere fallito l'accesso alla finale per pochissimi millesimi (dal quinto al decimo posto tutti i ragazzi hanno fatto registrare un tempo di 5"6...!)..... Ma dal momento che sia Alex che Matteo sono al primo anno di categoria siamo sicuri che avranno modo per rifarsi ampiamente nelle prossime occasioni e nel prossimo anno!

Nella stessa gara si è piazzato inoltre 25° con il tempo di 7"4 l'altro nostro rappresentate Giuseppe Bufalo, mentre tra le femmine ha chiuso al 16° posto la comunque brava Nicoletta Martelli con il tempo di 6"4.

 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi39
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana39
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese39
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026981

We have: 17 guests online
Il tuo IP: 3.234.245.121
 , 
Oggi: Feb 23, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 39 visitatori online

Sponsor