PDF Stampa E-mail
Giovedì 27 Febbraio 2014 10:02

UNA  GRANDE  DOPPIETTA  !!!


 

E' stato un weekend davvero molto intenso quello appena trascorso, con i nostri portacolori che hanno partecipato a diverse manifestazioni provinciali, regionali e nazionali dividendosi tra i campi gara di Bologna, Castenaso e Lucca.

In Toscana si sono disputati sabato i "Campionati Italiani Invernali di Lanci", il più importante appuntamento della stagione invernale per quanto riguarda i lanci lunghi, ovvero disco, martello e giavellotto.

Per i nostri colori aveva conquistato il diritto a partecipare tra le under 23 la giavellottista Carlotta Camilli, bravissima a piazzarsi tra le prime otto d'Italia dopo le due fasi di qualificazione ed a riportare così la nostra società a questa manifestazione che ci vedeva assenti da ben 11 anni... (l'ultima nostra qualificata era stata Sara Bonora nel lancio del martello juniores nel 2003).

Carlotta ha conquistato un ottimo sesto posto nella classifica delle promesse (ed una altrettanto prestigiosa nona piazza tra le assolute) con un bel lancio di 39,63 metri, sua quarta misura di sempre e soprattutto suo primato personale per quanto riguarda l'attività invernale, dal momento che mai prima d'ora era riuscita a lanciare in questo periodo così vicina ai 40 metri.

Davvero una bella soddisfazione ed una bella iniezione di fiducia per questa seria e volenterosa atleta che dopo un paio di stagioni davvero sfortunate e tribolate può finalmente tornare a guadare con rinnovata fiducia verso un futuro che speriamo possa regalarle davvero tante soddisfazioni!

Sempre sabato si è svolta poi presso la palestra del Cus Bologna la seconda giornata dei "Campionati Provinciali Giovanili Indoor", manifestazione come sempre affollatissima e che ha visto protagonisti una marea di giovani e giovanissimi che hanno letteralmente invaso l'impianto di via del Terrapieno.

Per quanto riguarda i nostri colori è stato un pomeriggio davvero intenso ed entusiasmante, con moltissimi ragazzi che hanno realizzato delle ottime prestazioni e che ci hanno consentito di tornare a casa con un bel bottino di due vittorie ed un secondo posto.

Ma vediamo ora nel dettaglio come si sono comportati tutti i nostri giovani e giovanissimi atleti presenti:

ESORDIENTI B: Sui 40 metri piani è bravissimo a vincere la finale B il giovane Enrico Rizzello, sesto assoluto con il tempo di 7"3 ed in miglioramento rispetto alla stessa gara disputata tre settimane fa. Dietro di lui si comportano molto bene anche l'ancor più giovane Mattew Gavelli (40° con 8"5). Gli stessi tre ragazzi sono poi protagonisti anche nel getto del peso, con Enrico che si piazza al 7° posto con la misura di 5,90 precedendo i suoi compagni Christian e Mattew che si piazzano rispettivamente al 27° e 33° posto con le misure di 4,49 e 3,96.Tra le femmine sfiora il podio nel getto del peso la debuttante Sofia Alberghini, bravissima scagliare l'attrezzo da 1 kg. a 5,18 metri dopo aver corso i 40 metri in 8"8 (22° posto per lei).

ESORDIENTI A: Non sale sul podio ma disputa comunque due ottime gare il bravo Federico Romagnoli, quarto del getto del peso con 7,36 metri ed ottavo (terzo posto per lui nella finale B) nei 40 piani con 6"5. Nelle stesse gare si comportano davvero molto bene sia il giovanissimo Leonardo Naldi (13° nel peso con 6,23 e 19° nei 40 piani con 6"8 ) che il suo coetaneo Tommaso Religioso (26° posto nel peso con 5,17 e 41° posto nei 40 con 7"3 per lui), entrambi al primo anno di categoria.Tra le femmine conquista l'accesso alla finale A sui 40 metri piani la bravissima Vittoria Monduzzi, quinta assoluta con l'ottimo tempo di 6"6  in una gara con oltre 40 atlete al via!

RAGAZZI/E: Dominio delle nostre portacolori in questa categoria, in particolare per quanto riguarda la gara di velocità.

Sui 40 metri piani, infatti, le nostre Sarah Mbala Kupa (alla sua prima gara in assoluto) ed Alice Manuzzi realizzano una splendida doppietta piazzandosi rispettivamente prima e seconda con gli ottimi tempi di 6"0 e 6"1, in una gara davvero combattuta ed avvincente che ha visto le atlete piazzate dal secondo al quinto posto realizzare tutte lo stesso tempo...!

Nella stessa gara si comportano però davvero molto bene anche le loro compagne Emma Pieri (ottavo posto assoluto e terzo posto in finale B con 6"3 per lei) e Silvia Tonelli (19° posto per lei con 6"5), che ci fanno così davvero ben sperare in vista delle gare all'aperto in cui contiamo di presentare una 4x100 davvero molto competitiva a livello sia provinciale che regionale...

Nel salto in alto si migliorano un sacco le nostre due portacolori presenti, con Alice Manuzzi capace di valicare l'asticella posta ad 1,25 metri (e di conquistare così un bel 7° posto assoluto) e con Benedetta De Mare che con 1,20 aggiunge altri 5 cm. al suo fresco primato personale e si piazza al 17° posto con la stessa misura dell'11^ classificata..!

Anche tra i maschi il salto in alto ci regala due belle prestazioni, con Luca De Santis sesto e capace di salire fino ad 1,31 (primato personale) e con Matteo Tommasini che alla sua prima esperienza in questa disciplina riesce a valicare l'asticella posta ad 1,20 ed a piazzarsi così al 12° posto assoluto su un lotto di circa 30 partecipanti.

Gli stessi due atleti sono poi protagonisti anche nella gara dei 40 metri piani, con Luca che conquista l'accesso alla finale A (quinto posto finale per lui con 5"9) e con Matteo che si piazza invece quarto nella finale B (nono posto complessivo quindi per lui) con 6"0.

Nella stessa gara è poi 14° (su un lotto di circa 50 partecipanti) Marco Castaldelli, il terzo dei nostri portacolori al via che con 6"1 manca di poco l'accesso alla finale.

CADETTI/E: E' ancora Greta Gozzi la grande protagonista della categoria, e dopo il secondo posto di tre settimane fa nel salto in alto questa volta la vittoria non sfugge alla nostra portacolori che si conferma atleta davvero eclettica imponendosi al fotofinish sui 40 hs con il tempo di 7"1. Nella stessa gara manca invece di un soffio la finale B la comunque brava Rachele Compagnucci, 9^ con 8"8 ed esclusa solo per pochissimi centesimi.

Sempre nel settore femminile, ma nel getto del peso, si mette poi in buona luce anche Lucia Mingozzi, quarta ad un soffio dal podio grazie ad un bel lancio di 7,68 metri.

Tra i maschi conquista invece la finale B e l'ottavo posto complessivo il giovane Yannick Tourè, al traguardo in 7"1.

 

Per concludere poi la panoramica sulle gare del weekend vanno infine citati anche i mezzofondisti, autori di un buon allenamento in occasione della "Camminata di Castenaso", corsa podistica su strada di 10 km.

Nella categoria maschile Tommaso Merighi chiude 18° con un discreto 34'28", ma dietro di lui sono davvero di livello le prove del sempre più convincente Julio Tugnoli (52° al traguardo con il tempo di 37'04") e del giovane juniores Andrea Bonzagni (116° in 39'24"), finalmente in ripresa dopo un periodo opaco e travagliato.

Tra le donne chiudono invece al 6° e 16° posto con 38'50" e 42'01" Sabine Sobo Blay ed Aline Landuzzi, la prima rimasta senza energie nella parte finale dopo una partenza un pò troppo aggressiva e la seconda un pò troppo timorosa e titubante per poter sperare in un crono migliore.

 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi50
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana50
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese50
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026992

We have: 20 guests online
Il tuo IP: 3.234.245.121
 , 
Oggi: Feb 23, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 50 visitatori online

Sponsor