PDF Stampa E-mail
Domenica 01 Giugno 2014 10:37

LAURA  AGLI  ITALIANI !!!


 

Si è svolto ieri sulla velocissima pista di Caprino Veronese il "3° Meeting Città di Caprino", una delle ultime possibilità per ottenere i minimi per i Campionati Italiani Junior e Promesse della prossima settimana a Torino

Missione compiuta nella pedana del salto in lungo per nostra bravissima saltatrice junior Laura Fabbri, quarta classificata con l'ottima misura di 5,38 che rappresenta il suo nuovo primato personale e che soprattutto  la qualifica per la sua prima rassegna tricolore in carriera!!!

Davvero una grande soddisfazione per questa tenace ragazza che dopo la mezza delusione della settimana scorsa (primato personale di 5,31 metri ma minimo mancato per soli 4 cm.) non si è abbattuta ed anzi ha trovato ulteriore grinta  per provarci fino in fondo ed è stata premiata proprio sul filo di lana, dopo tra l'altro che nei primi salti aveva ottenuto un 5,31 ed un 5,33 che facevano temere una beffa ancora più atroce..

Nella stessa gara (con condizioni climatiche non certo favorevoli) buoni segnali sono arrivati anche dalla promessa Valentina Gallerani e dall'altra junior Ilaria Mazzetti: la prima ha chiuso sesta con un discreto 5,28 (eguagliato il primato stagionale), mentre la seconda è riuscita a trovare finalmente una pedana discreta ed a chiudere con un 5,02 che speriamo le possa dare slancio per il futuro.

Chi invece non è riuscito ad ottenere il tanto agognato minimo è stato l'ostacolista Federico Camilli, in gara sui 400 hs dopo che la settimana scorsa due miseri centesimi lo avevano separato dal tempo richiesto.

Federico ha chiuso la gara con un anonimo 57"77, fortemente penalizzato da un piccolo infortunio muscolare che lo ha costretto a sbagliare la ritmica sugli ultimi 5 ostacoli arrivando quasi di passo dopo che aveva letteralmente volato nella prima parte di gara; per lui ci sarà comunque modo di rifarsi già nelle prossime uscite di quest'anno e soprattutto nella prossima stagione, quando sarà ancora nella categoria promesse.

Negli 800 bella dimostrazione di forza per la quattrocentista Elisabetta Magnaterra, in testa dal primo all'ultimo metro della sua serie ed autrice di un interessantissimo 2'24"05, crono che rappresenta il suo primato personale con un miglioramento di ben 2" rispetto al precedente.

Nella gara maschile un passaggio leggermente lento a metà gara ha un pò penalizzato il nostro Luca Riponi, bravo comunque a chiudere i due giri di pista con un 1'55"30 che rappresenta il suo primato personale e che soprattutto lo conferma in netta crescita di condizione.

Sui 3000 femminile buon test di efficienza in vista degli Italiani per la promessa Aline Landuzzi, costretta a correre in solitudine per due terzi di gara ma comunque brava a giungere al traguardo in un 10'49"80 che rappresenta il suo terzo tempo di sempre sulla distanza

Infine merita senza dubbio una menzione anche la bravissima marciatrice cadetta Giada Martelli, in gara ieri a Reggiolo contro le migliori specialiste della regione in occasione delle finali regionali dei campionati regionali di società di categoria.

Giada ha migliorato di circa 15" il suo primato personale realizzando un ottimo 16'37"07 ed è giunta terza a pochissimi decimi dalla seconda classificata, confermando una crescita costante ed esponenziale che non può che fare ben sperare per il futuro, dal momento che parliamo di un'atleta al primo anno di categoria.... Insomma bravissima!!!

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi26
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana26
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese26
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026968

We have: 14 guests online
Il tuo IP: 34.204.183.113
 , 
Oggi: Feb 25, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 26 visitatori online

Sponsor