PDF Stampa E-mail
Domenica 08 Giugno 2014 11:50

CAMPIONATI  ITALIANI  "IN ROSA"...!!!


 

Stiamo finalmente entrando nel vivo della stagione outdoor 2014, e mentre meeting e campionati si susseguono senza sosta nel weekend appena trascorso si sono disputati a Torino i Campionati Italiani Individuali Junior e Promesse, senza dubbio uno degli appuntamenti più importanti dell'anno.

Per i nostri colori sono state quattro le atlete (tutte delle categorie femminili...!) che hanno preso parte a questa importante manifestazione, un numero più che buono anche se rimane un pizzico di rammarico per i vari motivi (alcuni infortuni, vari impegni lavorativi ed anche un pizzico di sfortuna...) che hanno impedito ad almeno altri quattro nostri portacolori di essere presenti e di rendere così molto più corposa e numerosa la nostra spedizione.

Nel bellissimo impianto dedicato a Primo Nebiolo il miglior piazzamento per i nostri colori lo ha portato a casa la lanciatrice Carlotta Camilli, al debutto nella categoria promesse e già capace di piazzarsi all'ottavo posto nel lancio del giavellotto grazie alla misura di 39,59 metri, risultato ottenuto in una giornata davvero calda e stancante (la gara si è svolta con circa un'ora e mezzo di ritardo rispetto all'orario previsto...) che ha tolto molta "verve" a diverse delle atlete in gara.

Sempre nella categoria promesse davvero ottimo anche l'undicesimo posto conquistato nel salto con l'asta dalla bravissima Elena Campagna, capace di migliorare il suo primato personale nella gara più importante dell'anno valicando (tra l'altro al primo tentativo...) l'asticella posta a 3,20 metri; peccato solo che la progressione della manifestazione prevedesse subito il "salto"a 3,40, misura sfiorata ma non valicata dalla nostra portacolori che ha però dimostrato di avere già ampiamente nelle braccia e nelle gambe la misura di 3,30...

Lo stesso piazzamento di Elena lo ha poi portato a casa anche la mezzofondista Aline Landuzzi, 11^ nella faticosa gara dei 3000 siepi promesse grazie al tempo di 11'47"88, crono che rappresenta la sua seconda prestazione di sempre sulla distanza e che soprattutto le regala fiducia e morale dopo il pessimo esordio di un mese fa. Ora per lei l'obiettivo è quello di ricercare un tempo sotto gli 11'40" per migliorare il proprio primato e soprattutto per inseguire il "sogno" del minimo per i Campionati Italiani Assoluti, obiettivo senza dubbio complicato ma non impossibile...

Infine tra le junior si è difesa molto bene l'unica delle nostre atlete under 20 al via, quella Laura Fabbri che è riuscita ad ottenere l'agognato minimo di partecipazione proprio sul filo di lana, dopo una rincorsa lunga e faticosa.

Laura si è piazzata 19^ nell'affollata gara di salto in lungo grazie ad un balzo di di 5,25 metri, misura non lontana dal suo primato e curiosamente ottenuta per ben due volte (al secondo ed al terzo tentativo) dopo che il primo dei tre salti a disposizione era stato nullo.

Tra l'altro anche Laura (così come Carlotta ed Elena) rimarrà nella categoria di appartenenza anche il prossimo anno,  per cui siamo sicuri che questa sua prima esperienza tricolore le servirà per acquisire ancora maggiore sicurezza e convinzione in se stessa, per cercare nella prossima stagione di ottenere un piazzamento ancora più prestigioso!


 

 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi27
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana27
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese27
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026969

We have: 8 guests online
Il tuo IP: 34.226.244.70
 , 
Oggi: Feb 21, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 27 visitatori online

Sponsor