PDF Stampa E-mail
Sabato 27 Dicembre 2014 10:57

UN  FINE  ANNO  DI  CORSA !!!


 

 

Ultimi giorni dell'anno piuttosto intensi per i nostri mezzofondisti, che non si fermano nemmeno durante le feste continuando a macinare km non solo negli allenamenti ma anche nelle gare su strada di Bologna e dintorni.

Domenica scorsa 21 dicembre un manipolo di nostri atleti ha infatti preso parte alla tradizionale "Corrida del Progresso", mezza maratona che ha rappresentato un test utile e probante per verificare la bontà del lavoro svolto in queste settimane ed in questi mesi...

I risultati sono stati più che positivi, con prestazioni davvero molto convincenti su una distanza che non è ovviamente particolarmente adatta alle caratteristiche dei nostri atleti, specialisti delle distanze più brevi su pista.

Luca Riponi ha sfoderato una prestazione davvero sorprendente, chiudendo i 21,097 km del percorso in un ottimo 1h13'55, alla ragguardevole media di 3'30" al km. che gli ha consentito di piazzarsi al quinto posto assoluto in quello che era ovviamente il suo esordio sulla distanza.

Dietro di lui si è difeso più che bene anche Marco Simoni, 40° assoluto in 1h21'29", mentre tra le donne ha chiuso 14^ assoluta (e quarta di categoria) la promessa Aline Landuzzi ,al traguardo in un probante 1h33'34" grazie anche al supporto dell'amica e compagna Sabine Sobo Blay che l'ha accompagnata per tutta la gara dimostrandosi così in netta ripresa dopo l'infortunio che l'ha tenuta ferma per tutto il mese di ottobre.

Gli stessi tre atleti hanno poi preso parte ieri alla "Podistica di Santo Stefano", corsa su strada di 8 km. che si svolge a S.Agata Bolognese e che è diventata ormai un appuntamento fisso per i nostri atleti.

Ovviamente le scorie della fatica di domenica si sono fatte sentire sulle gambe dei nostri portacolori, ma nonostante questo è comunque arrivata qualche buona notizie che fa ulteriormente ben sperare in vista dell'ormai imminente nuova stagione agonistica alle porte.

Tra le donne realizza il suo primato in questa corsa la bravissima Aline Landuzzi, settima di categoria grazie ad un buon 31'53" che le consente di scendere per la prima volta sotto il "muro" dei 32'.

Tra gli uomini è invece solo 23° il coraggioso Luca Riponi, al traguardo in un 27'32" che non può certo soddisfarlo ma che viste le condizioni non è nemmeno troppo male.

E' invece costretto al ritiro al termine del secondo dei tre giri previsti l'influenzato Marco Simoni, in linea fino a quel momento per un tempo discreto ma poi fiaccato dalle condizioni ovviamente debilitanti.

Infine meritano una citazione anche i velocisti/saltatori che domenica 13 dicembre si sono recati a Modena per prendere parte all'ultimo "Rassegna Regionale Indoor" di cui solo in questi ultimi giorni sono stati resi disponibili i risultati: nel salto in alto cadette Greta Gozzi si è imposta sulle avversarie con un incoraggiante 1,45 metri, mentre nei 60 cadetti è giunto secondo realizzando con 7"69 il suo primato personale il giovane Matteo Amorati, atleta al primo anno di categoria da cui ci aspettiamo grandi cose il prossimo anno...


 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi52
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana52
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese52
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026994

We have: 48 guests online
Il tuo IP: 34.204.183.113
 , 
Oggi: Feb 25, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 52 visitatori online

Sponsor