PDF Stampa E-mail
Martedì 16 Giugno 2015 11:14

OTTIMI  SALTI  A  RIETI !!


 

 

Non erano certo iniziati sotto i migliori auspici i "Campionati Italiani Individuali Juniores e Promesse", con molti dei nostri portacolori costretti a dare forfait per infortunio (i fratelli Carlotta e Federico Camilli), per impegni universitari (Elena Campagna) o semplicemente per una forma non sufficiente a raggiungere gli standard di partecipazione (Laura Fabbri e Prisca Tamarozzi).....

Alla fine quindi a tenere alti i nostri colori a Rieti nel weeekend appena trascorso c'erano solo i due saltatori Daniele Ragazzi ed Ilaria Mazzetti, il primo in gara nel salto triplo promesse e la seconda impegnata nel salto in lungo juniores in quello che era il suo debutto in una rassegna nazionale outdoor.

Daniele si è confermato ad altissimi livelli ed ha conquistato un bellissimo e prestigioso 4° posto tra gli under 23, migliorandosi di una posizione rispetto ai tricolori indoor di questo inverno e riprendendo così la serie di piazzamenti tra i primi cinque ai Campionati Italiani outdoor di categoria che era stato costretto ad interrompere lo scorso anno a causa di un infortunio che gli aveva impedito di essere presente a Torino: 3° a Rieti tra gli junior nel 2013, 3°  a Misano sempre tra gli junior nel 2012 e 3° a Rieti nel 2011 tra gli allievi.

Per ottenere questo risultato Daniele ha dovuto superare la sempre ostica barriera dei 15 metri, ottenendo un 15,01 che rappresenta anche la sua seconda misura di sempre all'aperto; peccato solo per quei due metri di vento contrario che l'hanno frenato proprio in occasione del suo salto migliore impedendogli la rincorsa alla medaglia di bronzo (il suo rivale ha infatti ottenuto 15,11 metri...ma con più di un metro di vento a favore..!)...

Ilaria ha invece onorato nel migliore dei modi il suo debutto nell'elite nazionale del salto in lungo prima guadagnandosi con merito l'accesso in finale (5,48 la sua misura di qualificazione) e poi conquistando uno splendido ottavo posto con l'ottima misura di 5,50 metri, primato personale eguagliato al centimetro!!

E' davvero magico il momento di forma che sta vivendo questa giovane e volenterosa ragazza, ormai costantemente al di sopra dei 5,40 in ogni gara ed in ogni situazione: siamo sicuri che se la grinta resterà la stessa espressa in questi giorni (e se l'esame di maturità non le toglierà troppe energie nervose...) il fresco primato personale realizzato non durerà per molto...!


 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi25
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana25
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese25
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026967

We have: 16 guests online
Il tuo IP: 34.204.183.113
 , 
Oggi: Feb 25, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 25 visitatori online

Sponsor