PDF Stampa E-mail
Mercoledì 23 Marzo 2016 11:25

DOPPIO  TITOLO  ITALIANO  FISPES !!!


 

In attesa dell'inizio della stagione outdoor ormai alle porte (domenica 10 aprile sono infatti già in programma i Campionati Provinciali Giovanili di staffette) sabato e domenica scorsi si sono svolti ad Ancona i "Campionati Italiani Indoor e di Lanci Lunghi Fispes", manifestazione che ha visto il nostro "debutto" (e che debutto....!!) nel mondo paralimpico!!

Da quest'anno infatti la nostra società ha deciso di aprire anche una sezione paralimpica aderendo al Cip (Comitato Italiano Paralimpico) ed in particolare alla Fispes (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), federazione che racchiude tra le discipline al suo interno anche l'atletica leggera.

L'inizio di questa nuova avventura è stato davvero esaltante e ricco di soddisfazioni, dal momento che grazie ai nostri due atleti in gara siamo tornati a casa dal capoluogo marchigiano con ben due titoli nazionali ed una medaglia d'argento, un bottino davvero di altissimo livello per una società che è solo all'inizio di un percorso che speriamo possa essere davvero lungo, proficuo ed esaltante!

Nel lancio del giavellotto F44 (amputazione monolaterale transtbiale) si conferma senza avversari e conquista l'ennesima maglia tricolore il bravo Giacomo Poli, non pienamente soddisfatto della sua prestazione (38,70 la sua miglior misura) ma comunque in grado di confermarsi a ridosso di quei 40 metri che rappresentano l'eccellenza europea e mondiale della disciplina.

Per Giacomo si tratta a questo punto di affinare e migliorare la condizione in vista dei Campionati Europei che si svolgeranno a Grosseto a metà giugno ed in cui il nostro portacolori andrà alla caccia di un difficile ma possibile posto sul podio (due anni fa a Swansea fu quarto...), ovviamente sperando che il ginocchio che gli sta creando diversi problemi gli conceda un minimo di tregua....

L'altro titolo del fine settimana lo ha invece portato a casa il velocista Fabrizio Petrillo, al rientro in una competizione ufficiale Fispes dopo alcuni di assenza nei quali si era dedicato "in esclusiva" al calcio a 5.

Fabrizio si è imposto nettamente nei 200 metri categoria T12 (ipovedenti con possibilità di atleta guida) con l'ottimo tempo di 26"58, ma non contento ha conquistato anche una bellissima medaglia d'argento nei 60 metri piani con un 8"12 che lo ha lasciato a due soli decimi da quella che sarebbe stata una storica ed eccezionale doppietta...

La speranza è che questo sia solo l'inizio di un lungo percorso e che grazie all'esempio ed al traino di questi due ragazzi si possa davvero costruire una sezione paralimpica sempre più numerosa e "vivace" che consenta la diffusione dell'atletica leggera sempre più a 360 gradi tra tutti coloro che amano correre, lanciare e saltare indipendentemente dalle proprie condizioni...

Nel frattempo un enorme GRAZIE a Giacomo e Fabrizio che con il loro entusiasmo ci hanno consentito di buttarci in questa nuova avventura!!!


 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi33
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana33
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese33
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026975

We have: 9 guests online
Il tuo IP: 3.234.245.121
 , 
Oggi: Feb 23, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 33 visitatori online

Sponsor