PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Maggio 2016 10:04

TEMPO  DI  CDS  ASSOLUTI !!!


 

Dopo i primi assaggi delle scorse settimane nel weekend appena trascorso la stagione outdoor 2016 è entrata nel vivo con uno degli appuntamenti più importanti e più "sentiti" di tutto l'anno, ovvero i "Campionati di società Assoluti".

A Modena si è infatti svolta la prima delle tre fasi regionali che hanno il compito si selezionare le prime 72 società d'Italia che accederanno alle varie finali nazionali di settembre ed in un contesto davvero molto qualificato le nostre due formazioni al via si sono difese più che bene occupando momentaneamente la 10^ posizione negli uomini (con 11904 punti) e la 12^ nelle donne (con 10702 punti).

Nelle prossime due fasi (in programma tra due e quattro settimane) l'obiettivo sarà quello di cercare di raggiungere i 13500 punti per le donne ed i 14000 punti per gli uomini, punteggi che probabilmente non saranno sufficienti per qualificarci agli italiani ma che sarebbero comunque un ottimo risultato in un'annata contraddistinta da una serie infinita di sfortune, infortuni e contrattempi.

A livello individuale i piazzamenti più prestigiosi li hanno portate a casa le nostre atlete del settore femminile, capaci di conquistare una vittoria e ben tre secondi posti grazie alle mezzofondiste Aline Landuzzi e Sabine Sobo Blay ed alla saltatrice Elena Campagna: Aline si è imposta nei 3000 siepi grazie al crono di 12'25"47, Sabine ha conquistato un doppio secondo posto sia negli 800 con 2'12"27 che nei 1500 con 4'33"55, infine Elena si è guadagnata una bella medaglia d'argento nel salto con l'asta grazie alla bella misura di 3,40 metri.

A portare i nostri colori sul podio anche nel settore maschile ci ha invece pensato il mezzofondista Luca Riponi, secondo nei 1500 con un buon 3'57"86 e poi anche nono negli 800 con un discreto 1'55"41.

Non è salito sul podio ma merita comunque un grossissimo applauso anche l'allievo Yannick Toure', salito nel salto in alto fino all'ottima misura di 1,85 che rappresenta il suo nuovo primato personale e che soprattutto gli consente di ottenere il minimo per i Campionati Italiani di categoria che si svolgeranno a Jesolo a metà giugno!! Per Yannick c'era poi stata il giorno prima anche un'ottima prova nella gara di lancio del giavellotto, disciplina nella quale con 38,43 si era migliorato di circa due metri rispetto allo scorso anno....quando però lanciava un attrezzo di 200 g più leggero...!

Per quanto riguarda le altre gare sono davvero tante le prestazioni da citare e da apprezzare, a partire da quelle portate a casa dai nostri velocisti che in questo inizio di stagione sono davvero scatenati ed in grandissima forma!

Dopo le buone prove del Baumann continuano infatti a migliorarsi sia l'allievo Eduardo Vaggi (11"76 per lui) che il senior Carlo Bonzagni, capace di scendere fino a 11"55 nei 100 ed a 23"36 sui 200 nonostante il vento contrario che lo ha frenato in entrambe le prove; nelle stesse due gare ottime prestazioni anche per l'altro allievo Matteo Amorati, per una volta in gara nelle distanze senza ostacoli ed in grado di fare fermare i cronometri in 11"54 e 23"59.

Un doppio primato personale lo ha poi portato a casa anche il mezzofondista juniores Pietro De Santis, bravo sabato a togliere qualche centesimo al suo fresco primato sui 400 (51"84 il suo crono) ed ancora più bravo domenica ad abbassare di circa 2" il suo record sul doppio giro di pista che ora è di 1'58"45, crono che rappresenta la sua prima volta sotto i 2' e che comincia ad essere un risultato di buon valore per un under 20.

Sempre nei 400 grandissima e per certi versi inaspettata prestazione anche per la promessa Tommaso Merighi, di nuovo in pista nonostante i pochissimi allenamenti sulle gambe ma comunque in grado di stampare un ottimo 51"56 sui 400 che rappresenta il suo nuovo record personale a distanza di due anni dal 52"86 fatto segnare nel 2014.

Sugli 800 buona anche la prestazione di Marco Simoni, decimo assoluto con un soddisfacente 1'56"02, mentre sui 3000 siepi è davvero molto interessante il debutto dello juniores Daniele Montecalvo, quarto assoluto con un buon 10'09"22 nonostante una partenza un pò troppo arrembante che gli ha purtroppo impedito di scendere sotto il muro dei 10'.

Concludendo la panoramica sulle gare maschili sono senza dubbio da applaudire il miglioramento del fondista Carlo Manuppella (17'50"01 sui 5000 per lui) e soprattutto le prove dei due "lanciatori improvvisati" Federico Camilli e Simone Sbalchiero, entrambi fermi ai box per infortuni ma comunque generosi nel dare il loro contributo alla squadra coprendo le gare di getto del peso (8,42 metri per Federico) e di lancio del disco (20,57 metri per Simone); per lo stesso motivo preziosissime anche le prove di Riccardo Gentilini, impegnato nel salto in lungo (4,99 metri la sua misura) e nel salto triplo (11,50 metri per lui).

infine davvero ottime le prove delle due staffette 4x100 e 4x400: nelle staffetta veloce Vaggi, Bonzagni, Gentilini e Amorati chiudono in un ottimo 44;">De Santis, Riponi, Simoni e Merighi fanno addirittura meglio e realizzano un ottimo 3'27"54 che vale 818 punti e che rappresenta anche uno dei migliori tempi all-time della società.

Nel settore femminile ci sono stati probabilmente meno "acuti" a livello di risultati ma di certo non è mancato l'impegno, come quello delle "capitane" Elisabetta Magnaterra, Carlotta Camilli e Marina Malossi, tutte in condizioni per lo meno "precarie" ma comunque tutte presenti per dare il loro prezioso contributo nei 400 (1'05"30 per Betta), nel lancio del giavellotto (26,67 per Carlotta) e nel salto in lungo (4,33 per Marina).

Tra i risultati più interessanti spicca senza dubbio quello della promessa Ilaria Mazzetti, sesta nel salto in lungo con 5,09 nonostante tanti problemi di rincorsa che speriamo si possano risolvere al più presto per farla volare molto molto più lontana.

Nel lancio del martello non trova la spallata giusta la master Katia Alvisi, ferma a 35,60 ma generosa come sempre nel dare il suo contributo alla squadra gareggiando anche nel peso (6,36 la sua misura).

La fondista Sara Nanni si difende molto bene nei 5000 con un buon 21'35"79, mentre nelle gare di velocità va al personale la brava Irene Dall'Aglio (14"43 il suo crono) e debutta con crono interessanti l'altra allieva Sara Gheduzzi (14"21 sui 100 e 29"97 sui 200 per lei).

Nel mezzofondo va al personale negli 800 la grintosa neo allieva Elisa Bertini, al traguardo in 2'51"82 negli 800 dopo che sabato aveva debuttato nei 1500 in 5'57"76.

Sempre per quanto riguarda le allieve comincia a crescere la condizione di Greta Gozzi (1,50 nel salto in alto per lei), mentre è sfortunata Aicha Folefack che incappa in un infortunio durante i 100 metri e dovrà purtroppo fermarsi per alcune settimane per una frattura ad un piede...

Infine un applauso anche alle ragazze che sono riuscite a fare arrivare al traguardo il testimone nelle due staffette, entrambe un pò improvvisate e per questo non proprio "memorabili" per quanto riguarda i risultati ma comunque preziosissime: la 4x100 di Gheduzzi, Dall'Aglio, Gozzi e Magnaterra chiude in 56"63 mentre la 4x400 di Dall'Aglio, Landuzzi, Malossi e Sobo Blay è al traguardo in 4'28"54.

Ora l'appuntamento per il il settore assoluto è fissato sempre a Modena tra due settimane, con parecchie gare da "recuperare" e con altre da migliorare, con la speranza che la sfortuna si decida finalmente a lasciarci un pò in pace...

Nel frattempo un grosso ringraziamento a tutti gli atleti e tutte le atlete che sono scesi/e in pista questo weekend, in  particolare per chi ha rimesso le chiodate per l'occasione nonostante mancasse dalla pista da un pò: è davvero bello che nonostante tutto lo spirito di squadra rimanga e che nel momento del bisogno tutti siano pronti a dare una mano!!!


 

 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi42
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana42
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese42
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026984

We have: 23 guests online
Il tuo IP: 3.234.245.121
 , 
Oggi: Feb 23, 2020

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 42 visitatori online

Sponsor