PDF Stampa E-mail
Sabato 15 Marzo 2014 09:40

CROSS  AMARO...


 

Oltre ai Campionati Regionali Ragazzi/e nel weekend appena trascorso si è svolta un'altra importantissima manifestazione, ovvero i "Campionati Italiani Individuali e di società di Corsa Campestre".

Sui prati di Nove Marostica (VI)  oltre 2000 atleti in rappresentanza di circa 260 società si sono dati battaglia nelle diverse categorie di questa vera e propria "Festa del Cross", in un format profondamente rinnovato rispetto allo scorso anno quando i titoli di Campioni italiani individuali e di società venivano assegnati in due occasioni separate.

Per i nostri colori erano presenti le due formazioni degli allievi e delle donne assolute, queste ultime impegnate nella faticosa prova degli 8 km. dal momento che rispetto agli anni passati è stata abolita la prova del "cross corto" di 4 km. che lo scorso anno ci aveva visti piazzarci al 15° posto assoluto in campo nazionale.

I risultati della giornata non sono stati purtroppo all'altezza delle aspettative, anche se è comunque arrivato qualche bel risultato individuale che ripaga i nostri portacolori degli sforzi compiuti negli allenamenti di questi mesi.

Tra gli allievi il migliore dei nostri al termine dei 5 km. previsti è stato lo specialista del cross Nicola Montecalvo, che all'esordio in una competizione nazionale è riuscito a conquistare un buon 78° posto su un lotto di quasi 300 partecipanti.

Dietro di lui non ha brillato invece il suo coetaneo Pietro De Santis, solo 184° in una gara in cui non è mai riuscito a trovare il ritmo giusto, mentre è stato decisamente apprezzabile lo sforzo di Martin Mantovani, il terzo componente della squadra che è stato decisivo ai fini della classifica di società con il suo 272° posto nonostante i pochi mesi di allenamento.

Alla fine la classifica a squadre ci ha visti chiudere al 40° posto assoluto, un risultato assolutamente da non disprezzare ed anzi da celebrare per il grande impegno profuso dai nostri tre "moschettieri".

Meno bene è andata purtroppo alla formazione assoluta femminile, già privata in partenza di un elemento importante come Flavia Aleotti (ancora ferma ai box per un problema ad un piede) e che nel corso della gara ha perso anche Aline Landuzzi, ritirata a circa tre quarti della competizione per un piccolo malore causato dal caldo davvero inusuale per il periodo.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 12 Marzo 2014 08:48

CAMPIONESSA REGIONALE !!!


 

Si sono svolti domenica a Modena i "Campionati Regionali Individuali Ragazzi/e Indoor", la manifestazione giovanile più importante e più affollata del panorama regionale con oltre 450 atleti-gara che hanno letteralmente preso d'assalto l'impianto di via Piazza.

Per i nostri colori è stata una domenica a davvero emozionante ed entusiasmante, con i nostri giovani atleti che hanno chiuso nel miglior modo possibile questa bella stagione indoor portando a casa un titolo regionale, altri due piazzamenti sul podio e soprattutto una marea di primati personali e di belle prestazioni che fanno davvero ben sperare in vista dell'ormai imminente stagione outdoor!!

Protagonista assoluta della rassegna è stata senza dubbio la giovane Benedetta De Mare, vincitrice del titolo regionale del getto del peso con l'ottima misura di 10,01 metri!!! Dopo il titolo provinciale di qualche settimana fa Benedetta è infatti riuscita ad imporsi anche a livello regionale, ma per farlo ha dovuto migliorarsi di oltre un metro e mezzo, superando per la prima volta il "muro" dei 10 metri che per la categoria rappresenta sempre una barriera di tutto rispetto.

Galvanizzata poi dall'ottimo risultato nella "sua" gara, Benedetta si è tolta poi lo sfizio di migliorarsi anche nel salto in alto, superando l'asticella posta ad 1,25 metri e conquistando così un bel 10° posto anche in questa gara.

Chi purtroppo si è vista sfuggire davvero di un soffio il titolo regionale è stata invece la comunque bravissima e talentuosa Sarah Mervei Mbala Kupa, seconda nei 60 metri (8"56 il suo tempo) ma ad un solo centesimo dalla medaglia d'oro... Per Sarah si tratta comunque di un risultato davvero notevole, in particolare se consideriamo che si è avvicinata all'atletica solo da un mese e che questi campionati regionali erano solo la sua seconda gara in assoluto dopo il debutto vincente di due settimane fa in occasione dei Campionati Provinciali.

La terza medaglia di giornata è arrivata poi dal settore maschile, con l'eclettico Luca De Santis che sugli oltre 40 partecipanti alla gara dei 60 hs è riuscito a piazzarsi al terzo posto assoluto con l'ottimo tempo di 9"74, crono che migliora di circa 6 decimi il suo precedente record personale risalente allo scorso anno. Davvero un ottimo risultato per questo ragazzo che spazia con ottimi risultati dalle campestri agli ostacoli e dai salti alla velocità (per lui anche un buon 14° posto sui 60 piani con il suo nuovo primato di 8"98), a testimonianza di capacità davvero notevoli che speriamo gli possano regalare grandi soddisfazioni in futuro..

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 05 Marzo 2014 08:29

INDOOR  AVANTI  TUTTA !!!


 

Dopo l'abbuffata di gare dello scorso weekend quello appena trascorso è stato un fine settimana decisamente più tranquillo per i nostri atleti, impegnati solo a Modena in un Meeting regionale indoor in attesa degli importanti appuntamenti delle prossime settimane.

I risultati ottenuti sono stati comunque davvero apprezzabili ed interessanti, con quasi tutti i nostri portacolori che sono riusciti a migliorare i propri primati personali dimostrando così una continua e costante crescita che ci fa davvero ben sperare in vista dell'ormai prossima stagione outdoor.

Nella categoria cadette bella affermazione nel salto in lungo per Greta Gozzi con l'ottima misura di 4,67 metri, suo nuovo primato personale con un miglioramento di oltre 30 centimetri rispetto al suo precedente limite.

Nella stessa gara (ma nella categoria ragazze) primato personale anche per la bravissima Benedetta De Mare, quinta assoluta con un bel balzo a 3,52 metri che le consente di aggiungere ben 40 centimetri al suo record dello scorso anno.

Sui 60 metri piani si comportano molto bene tutti i nostri velocisti al via, con Alex Bordonaro che è sesto tra i cadetti (ma secondo tra i nati nel 2000) con un 8"04 che migliora di oltre un decimo il tempo realizzato ai regionali due settimane fa e con il debuttante Fabrizio Dosi che fa segnare un interessante 8"26 nella gara allievi nonostante l'inevitabile emozione.

Tra le femmine continua a migliorarsi la bravissima Sara Gheduzzi, al traguardo in 9"35 e di un soffio davanti alla compagna Nicoletta Martelli che chiude in 9"40 ad un soffio al suo primato realizzato a dicembre sulla stessa pista.

Ora per quanto riguarda la stagione invernale rimangono ancora due importanti appuntamenti (oltre alla seconda prova del Bologna Corre Cross in programma a fine mese), entrambi in calendario il prossimo fine settimana: a Modena si svolgeranno infatti i Campionati Regionali Individuali Ragazzi/e Indoor, mentre a Nove (VI) sarà la volta dei Campionati Italiani Individuali e di società di corsa campestre.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Giovedì 27 Febbraio 2014 10:02

UNA  GRANDE  DOPPIETTA  !!!


 

E' stato un weekend davvero molto intenso quello appena trascorso, con i nostri portacolori che hanno partecipato a diverse manifestazioni provinciali, regionali e nazionali dividendosi tra i campi gara di Bologna, Castenaso e Lucca.

In Toscana si sono disputati sabato i "Campionati Italiani Invernali di Lanci", il più importante appuntamento della stagione invernale per quanto riguarda i lanci lunghi, ovvero disco, martello e giavellotto.

Per i nostri colori aveva conquistato il diritto a partecipare tra le under 23 la giavellottista Carlotta Camilli, bravissima a piazzarsi tra le prime otto d'Italia dopo le due fasi di qualificazione ed a riportare così la nostra società a questa manifestazione che ci vedeva assenti da ben 11 anni... (l'ultima nostra qualificata era stata Sara Bonora nel lancio del martello juniores nel 2003).

Carlotta ha conquistato un ottimo sesto posto nella classifica delle promesse (ed una altrettanto prestigiosa nona piazza tra le assolute) con un bel lancio di 39,63 metri, sua quarta misura di sempre e soprattutto suo primato personale per quanto riguarda l'attività invernale, dal momento che mai prima d'ora era riuscita a lanciare in questo periodo così vicina ai 40 metri.

Davvero una bella soddisfazione ed una bella iniezione di fiducia per questa seria e volenterosa atleta che dopo un paio di stagioni davvero sfortunate e tribolate può finalmente tornare a guadare con rinnovata fiducia verso un futuro che speriamo possa regalarle davvero tante soddisfazioni!

Sempre sabato si è svolta poi presso la palestra del Cus Bologna la seconda giornata dei "Campionati Provinciali Giovanili Indoor", manifestazione come sempre affollatissima e che ha visto protagonisti una marea di giovani e giovanissimi che hanno letteralmente invaso l'impianto di via del Terrapieno.

Per quanto riguarda i nostri colori è stato un pomeriggio davvero intenso ed entusiasmante, con moltissimi ragazzi che hanno realizzato delle ottime prestazioni e che ci hanno consentito di tornare a casa con un bel bottino di due vittorie ed un secondo posto.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Giovedì 20 Febbraio 2014 16:26

SEMPRE PIU' IN ALTO !!!


 

Oltre ai Campionati Italiani Individuali Allievi Indoor nel weekend appena trascorso si sono svolte altre due importanti manifestazioni che hanno visto i nostri atleti protagonisti:  i Campionati regionali Individuali Cadetti Indoor a Modena e la prima prova del Bologna Corre Cross a Pieve di Cento.

A Modena le notizie migliori per quanto riguarda i nostri colori sono arrivate senza dubbio dalla pedana del salto in alto, con la cadetta Greta Gozzi capace di valicare l'asticella posta ad 1,48 metri (suo nuovo primato personale) e di cogliere così un ottimo 4° posto!

Nella gara maschile è stato invece un pò sfortunato Yannick Tourè, 11° con 1,45 ma senza dubbio penalizzato da una progressione molto severa che prevedeva il passaggio diretto da 1,45 ad 1,55, misura al momento ancora un pò fuori portata per il nostro comunque bravo portacolori.

Nell'affollatissima gara dei 60 metri piani  maschili (con circa 100 partecipanti al via...!) si difendono egregiamente entrando tra i primi 30 i nostri Alex Bordonaro e Matteo Amorati, curiosamente al traguardo con lo stesso identico tempo di 8"17 (primato personale per entrambi).

Tra le femmine è incoraggiante l'esordio della debuttante Alice Sabattini (9"21 per lei), così come è notevole il miglioramento di Sara Gheduzzi, capace di fermare i cronometri in un buon 9"42 che le consente di togliere circa mezzo secondo al suo precedente record personale.

Tra l'altro ci piace sottolineare come tutti e sei i nostri atleti presenti a questa manifestazione siano al primo anno di categoria, cosa che ci fa davvero ben sperare per il futuro...

Sui prati di Pieve di Cento sono stati invece ben quattro i nostri portacolori sul podio della prima prova del Bologna Corre Cross 2014: una vittoria e due secondi posti è il bottino dei nostri mezzofondisti che si sono messi in evidenza un pò in tutte le categorie.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 Succ. > Fine >>

Pagina 34 di 36

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi36
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana36
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese36
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026978

We have: 34 guests online
Il tuo IP: 23.22.240.119
 , 
Oggi: Gen 19, 2018

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 36 visitatori online

Sponsor