Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Giovedì 12 Giugno 2014 20:11

NON  SOLO  ITALIANI .....


 

Oltre ai Campionati Italiani Junior e Promesse nel corso di questa settimana si sono svolti anche diversi meeting regionali (assoluti e giovanili) ai quali hanno preso parte i nostri portacolori, molti dei quali hanno portato a casa ottimi risultati realizzando molti primati personali.

Andando in ordine cronologico il primo meeting che ha visto scendere in pista i nostri atleti è stato l'ormai tradizionale "Memorial Cavulli" di Imola, andato in scena mercoledì scorso 4 giugno.

Sui 400 ottima la prestazione dello specialista degli ostacoli Federico Camilli, settimo assoluto con il tempo di 51"51 che rappresenta il suo nuovo primato personale con un miglioramento di quasi un secondo rispetto al precedente; nella gara femminile buon allenamento anche per la promessa Elisabetta Magnaterra, sesta in 1'01"86 in un periodo di allenamenti molto intensi in vista delle prossime importanti gare.

Nella gara di salto in lungo femminile si piazzano rispettivamente al 5° e 6° posto le nostre due portacolori Valentina Gallerani (5,14 per lei) ed Ilaria Mazzetti (5,04 la sua misura), entrambe in crescita rispetto alle ultime uscite ma entrambe ancora lontane dalle loro migliori misure.

Nei 1500 femminili si rivede in pista dopo un periodo di stop la talentuosa Sabine Sobo Blay, chiaramente in ritardo di condizione ma comunque brava a piazzarsi 4^ sui 1500 con il tempo di 4'53"50, mentre negli 800 maschili chiude in 2'07"93 il rientrante Luca Gamberini, anche lui in ripresa dopo un periodo decisamente complicato per quanto riguarda gli allenamenti.

Sabato è invece andato in scena al campo Baumann di Bologna il "Campionato Provinciale Individuale di prove multiple ragazzi/e", con ben due nostri atleti che si sono laureati campioni provinciali nel tetrahlon B (quello che prevede i 60 hs, il salto in lungo, il lancio del vortex ed i 600).

Tra le ragazze è stata Sara Mbala Kupa ad imporsi in maniera netta ed autoritaria, grazie al punteggio record di 2968 punti che al momento le permette di essere la capofila in regione e la seconda in campo nazionale in questa specialità. Oltre al punteggio totale molto interessanti anche i risultati ottenuti nelle singole discipline: 9"8 nei 60 hs (primo e posto primato personale), 35,78 metri nel lancio del vortex (2° posto e primato personale), 1'53"8 nei 600 (primo posto e primato personale) e 4,48 metri nel salto in lungo (primo posto).

Leggi tutto...
 

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Domenica 08 Giugno 2014 11:50

CAMPIONATI  ITALIANI  "IN ROSA"...!!!


 

Stiamo finalmente entrando nel vivo della stagione outdoor 2014, e mentre meeting e campionati si susseguono senza sosta nel weekend appena trascorso si sono disputati a Torino i Campionati Italiani Individuali Junior e Promesse, senza dubbio uno degli appuntamenti più importanti dell'anno.

Per i nostri colori sono state quattro le atlete (tutte delle categorie femminili...!) che hanno preso parte a questa importante manifestazione, un numero più che buono anche se rimane un pizzico di rammarico per i vari motivi (alcuni infortuni, vari impegni lavorativi ed anche un pizzico di sfortuna...) che hanno impedito ad almeno altri quattro nostri portacolori di essere presenti e di rendere così molto più corposa e numerosa la nostra spedizione.

Nel bellissimo impianto dedicato a Primo Nebiolo il miglior piazzamento per i nostri colori lo ha portato a casa la lanciatrice Carlotta Camilli, al debutto nella categoria promesse e già capace di piazzarsi all'ottavo posto nel lancio del giavellotto grazie alla misura di 39,59 metri, risultato ottenuto in una giornata davvero calda e stancante (la gara si è svolta con circa un'ora e mezzo di ritardo rispetto all'orario previsto...) che ha tolto molta "verve" a diverse delle atlete in gara.

Sempre nella categoria promesse davvero ottimo anche l'undicesimo posto conquistato nel salto con l'asta dalla bravissima Elena Campagna, capace di migliorare il suo primato personale nella gara più importante dell'anno valicando (tra l'altro al primo tentativo...) l'asticella posta a 3,20 metri; peccato solo che la progressione della manifestazione prevedesse subito il "salto"a 3,40, misura sfiorata ma non valicata dalla nostra portacolori che ha però dimostrato di avere già ampiamente nelle braccia e nelle gambe la misura di 3,30...

Leggi tutto...
 
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 04 Giugno 2014 14:08

UN  QUINTO  POSTO  AGRODOLCE ....


 

Lunedì 2 giugno si è svolta a Faenza la Finale Regionale del Campionato di società Ragazzi/e, l'appuntamento di squadra più importante dell'anno per quanto riguarda i giovani atleti under 14.

Per i nostri colori è arrivato un ottimo 5° posto assoluto nel settore femminile, risultato che conferma la quinta posizione conquistata nella fase di qualificazione e che ci permette così di tornare ad essere protagonisti in questa categoria dopo qualche anno di "assenza".

Nonostante il grande risultato conquistato rimane comunque un pizzico di amaro in bocca per quello che poteva essere ma non è stato, perchè è inutile negare che la speranza era quella di riuscire a salire su uno dei tre gradini del podio: l'obiettivo non è stato purtroppo raggiunto a causa di qualche defezione dell'ultima ora che ci ha impedito di fare quell'ulteriore salto di qualità necessario per colmare il gap con le altre forti società, ma questo ci darà ancora maggiore grinta e determinazione per riprovarci il prossimo anno nella categorie cadette..!!

Da un punto di vista dei risultati individuali sono state davvero tante le prestazioni di spessore delle nostre giovani atlete, molte delle quali sono riuscite a migliorare i loro primati ed a portare a casa un bottino di medaglie di tutto rispetto (una vittoria, due secondi ed un terzo posto), oltre a tanti altri piazzamenti nei primi sei/sette.

La parte del leone l'ha fatta ancora una volta la velocista Sarah Mbala Kupa, prima nei 60 metri piani con il tempo di 8"58 (crono tra l'altro zavorrato da un fortissimo vento contrario) e quarta nel salto in lungo con la misura di 4,28 metri.

Le due medaglie d'argento portano invece le firme di Emma Pieri e Benedetta De Mare, con la prima bravissima a salire sul secondo gradino del podio nei 60 hs con il nuovo primato personale di 10"19 e con la seconda che non è riuscita a difendere l'imbattibilità stagionale  nel getto del peso e si è dovuta accontentare di un comunque ottimo secondo posto con la misura di 9,77 metri.

Leggi tutto...
 
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Domenica 01 Giugno 2014 10:37

LAURA  AGLI  ITALIANI !!!


 

Si è svolto ieri sulla velocissima pista di Caprino Veronese il "3° Meeting Città di Caprino", una delle ultime possibilità per ottenere i minimi per i Campionati Italiani Junior e Promesse della prossima settimana a Torino

Missione compiuta nella pedana del salto in lungo per nostra bravissima saltatrice junior Laura Fabbri, quarta classificata con l'ottima misura di 5,38 che rappresenta il suo nuovo primato personale e che soprattutto  la qualifica per la sua prima rassegna tricolore in carriera!!!

Davvero una grande soddisfazione per questa tenace ragazza che dopo la mezza delusione della settimana scorsa (primato personale di 5,31 metri ma minimo mancato per soli 4 cm.) non si è abbattuta ed anzi ha trovato ulteriore grinta  per provarci fino in fondo ed è stata premiata proprio sul filo di lana, dopo tra l'altro che nei primi salti aveva ottenuto un 5,31 ed un 5,33 che facevano temere una beffa ancora più atroce..

Nella stessa gara (con condizioni climatiche non certo favorevoli) buoni segnali sono arrivati anche dalla promessa Valentina Gallerani e dall'altra junior Ilaria Mazzetti: la prima ha chiuso sesta con un discreto 5,28 (eguagliato il primato stagionale), mentre la seconda è riuscita a trovare finalmente una pedana discreta ed a chiudere con un 5,02 che speriamo le possa dare slancio per il futuro.

Chi invece non è riuscito ad ottenere il tanto agognato minimo è stato l'ostacolista Federico Camilli, in gara sui 400 hs dopo che la settimana scorsa due miseri centesimi lo avevano separato dal tempo richiesto.

Federico ha chiuso la gara con un anonimo 57"77, fortemente penalizzato da un piccolo infortunio muscolare che lo ha costretto a sbagliare la ritmica sugli ultimi 5 ostacoli arrivando quasi di passo dopo che aveva letteralmente volato nella prima parte di gara; per lui ci sarà comunque modo di rifarsi già nelle prossime uscite di quest'anno e soprattutto nella prossima stagione, quando sarà ancora nella categoria promesse.

Leggi tutto...
 
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Maggio 2014 14:45

CENTESIMI  E  CENTIMETRI  CRUDELI...


 

Con i ragazzi delle categorie giovanili fermi ad allenarsi in vista dei prossimi importanti impegni sono stati gli atleti delle categorie assolute i grandi protagonisti del weekend appena trascorso, con parecchi dei nostri portacolori che si sono messi in luce nelle varie manifestazioni regionali e nazionali a cui hanno preso parte.

A Milano sono andati in scena i "Campionati Italiani Universitari", manifestazione giunta quest'anno alla 68^ edizione e che si è svolta all'interno della bellissima cornice dell'Arena Civica.

Il piazzamento migliore per i nostri colori l'ha portato a casa la giovane Carlotta Camilli, sesta assoluta nel lancio del giavellotto grazie ad un lancio di 41,04 metri che conferma il suo buon momento di forma e l'ormai acclarata costanza di rendimento oltre i 40 metri.

Una posizione dietro di lei si è invece piazzato suo fratello Federico, bravissimo a migliorare di mezzo secondo il suo primato personale sui 400 hs (55"96 il suo crono) ma purtroppo sfortunatissimo a fermarsi ad appena 2 centesimi dal minimo per i Campionati Italiani di categoria; ci ritenterà sabato prossimo ed è inutile dire che facciamo tutti il tifo per lui...!!

Nel mezzofondo ottavo posto sui 1500 per il coraggioso Luca Riponi, in testa per circa tre quarti di gara prima di cedere qualche posizione nella volata finale; il suo 4'02"80 è comunque un bel segnale di ripresa dopo le ultime prestazioni un pò opache.

Nel salti chiude invece all'11° posto nel triplo ed al 12° nel lungo l'acciaccata Valentina Gallerani, brava comunque a siglare il suo primato stagionale nel triplo (11,68) e ad andarci vicinissima nel lungo (5,28) nonostante le non certo perfette condizioni fisiche e nonostante l'alto livello della competizione che le ha impedito di accedere ai tre salti di finale in entrambe le discipline.

A Modena era invece un programma un "Meeting regionale allievi/e e juniores", ed anche in questo caso la sfortuna ci ha messo lo zampino privandoci per un soffio dell'ennesimo minimo per i Campionati Italiani.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 Succ. > Fine >>

Pagina 36 di 40

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi71
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana71
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese71
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3027013

We have: 66 guests online
Il tuo IP: 54.81.110.186
 , 
Oggi: Ago 22, 2018

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 71 visitatori online

Sponsor