Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Maggio 2014 07:30

MINIMO  ASSOLUTO  PER   CARLOTTA!!!


 

Entra sempre più nel vivo la stagione outdoor 2014 e pian piano cresce sempre più la condizione dei nostri atleti, grandi protagonisti della settimana appena trascorsa con una serie infinita di grandi risultati e di primati personali nelle quattro diverse manifestazioni che li hanno visti protagonisti.

Mercoledì 14 maggio è stato l'allievo Cristiano Tamarozzi a lanciare il primo acuto con la bellissima vittoria ai "Campionati Regionali Studenteschi" con la" misura-monstre"di 1,92 metri, suo nuovo primato personale ed al momento settima misura nazionale  di categoria...!!

Con questo risultato Cristiano si è inoltre qualificato per la fase nazionale dei Campionati Studenteschi, manifestazione che si svolgerà a fine mese sulla rinnovata pista de L'Aquila: davvero un grandissimo risultato per questo giovane atleta (al primo anno della categoria) che continua a convivere con un fastidioso problema al ginocchio ma che nonostante questo riesce a migliorarsi costantemente gara dopo gara!

Sempre mercoledì 14 era inoltre in programma a Modena un "Meeting giovanile di prove multiple",con le nostre ragazze ed i nostri ragazzi a caccia di buoni risultati per i Campionati di società.

Tra le femmine ottimo quarto posto con 2488 punti nel tetrathlon B per l'eclettica Emma Pieri, capace di correre i 60 hs in 10"1 (primato personale), di saltare 3,96 metri in lungo, di lanciare il vortex a 23,95 e di chiudere i 600 metri in 1'57"4 (primato personale).

Nello stesso tetrathlon B buono anche il 13° posto di Silvia Tonelli con 2071 punti (11"7 / 3,55 / 20,28  e 1'57"6 i suoi parziali), mentre tra i maschietti è 3° il bravo Luca De Santis, in luce in particolare nei 60 hs (10"0 il suo tempo e terzo posto per lui) e nei 600 (vittoria in 1'48"2) ma un pò in difficoltà nel salto in lungo e nel lancio del vortex (3,84 e 26,47 i suoi parziali in queste due gare).

Nel tetrathlon A ha chiuso invece al quarto posto con 2336 la bravissima Alice Manuzzi, vincitrice della gara dei 60 piani con l'ottimo di tempo di 8"2 che costituisce il nuovo record sociale di categoria e che al momento rappresenta anche il terzo crono di categoria in Emilia Romagna. Per Alice c'è stata poi anche la soddisfazione del nuovo primato personale anche nel salto in alto (1,31 per lei), oltre che un buon 7,45 nel getto del peso ed un discreto (anche se migliorabile...!) 2'07"2 nei 600.

Sempre nel tetrathlon A supera i 2000 punti anche Benedetta De Mare (2053 punti e 9° posto per lei), autrice di due grandi prestazioni nel getto del perso (vittoria col nuovo primato personale di 10,38) e nel salto in alto (terzo posto col nuovo primato di 1,31) dopo essersi difesa bene nei 60 (9"7 per lei) e negli "indigesti" 600 (2'21"7).

Leggi tutto...
 

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Maggio 2014 08:52

CDS  AL  VIA  CON  TANTE  SPERANZE


 

Nel weekend appena trascorso è finalmente cominciata l'avventura dei cds Assoluti, la manifestazione senza dubbio più importante e più affascinante per quanto riguarda il settore assoluto.

Il nostro obiettivo dichiarato per quest'anno è quello di riuscire finalmente ad accedere alla finali nazionali con la formazione femminile, dato che da alcuni anni ci piazziamo costantemente tra le prime 60 società italiane fermandoci però sempre ad un soffio dalla qualificazione.

Al termine della prima fase di qualificazione la classifica provvisoria ci vede all'ottavo posto regionale e soprattutto intorno al 70° a livello nazionale (precisamente al momento siamo 66esimi quando mancano però ancora i risultati del Friuli Venezia Giulia), quindi pienamente in corsa per rientrare tra le "magnifiche  72" che accederanno alle finali ed anche perfettamente in linea anche per confermare il 7° posto regionale degli ultimi due anni.

Tutto questo è stato reso possibile dai 12236 punti conquistati nelle 18 gare previste dal regolamento di questa prima fase, ma da qui a fine giugno sarà necessario inserire due ulteriori punteggi e migliorare alcuni di quelli ottenuti per raggiungere le 20 gare richieste dalla seconda fase e conquistare quei 14400/14500 punti che pensiamo possano essere sufficienti per farci entrare nell'elite dell'atletica italiana.

Nel frattempo un grosso ringraziamento va a tutte le 12 ragazze che sono scese in pista in questo fine settimana, con alcune di esse che si sono sacrificate anche in gare un pò "anomale" rispetto alle solite e con altre che hanno gareggiato nonostante delle condizioni fisiche a dir poco precarie, dimostrando così uno spirito di squadra davvero lodevole e dimostrando una volta di più come uno sport individuale come l'atletica possa comunque racchiudere al suo interno anche tutti quei valori di gruppo e di squadra che a volte vengono erroneamente considerati un'esclusiva di altri tipi di discipline.

Venendo ora ai risultati delle singole gare non possiamo non aprire questo nostro resoconto citando la bellissima vittoria nel lancio del giavellotto della promessa Carlotta Camilli, già in splendida forma e capace di scagliare l'attrezzo di 600 grammi a 40,94 metri (con un bottino di ben 791 punti), sua seconda misura di sempre ad un solo metro dal suo primato personale nonchè dal minimo per i Campionati Italiani Assoluti, solo sfiorati lo scorso anno.

Per Carlotta c'è stato poi anche un preziosissimo 12° posto nella gara di salto in alto con l'ottima misura di 1,50 metri, misura che ci ha regalato 666 punti importanti e fondamentali nella classifica a squadre.

Leggi tutto...
 
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Maggio 2014 14:07

STAFFETTA  D'ARGENTO !!!


 

Nel weekend "lungo" del ponte del primo maggio si svolte diverse manifestazioni regionali e nazionali, con i nostri atleti grandi protagonisti e già in ottime condizioni di forma.

Andando in ordine cronologico la prima manifestazione che ha interessato i nostri colori è stato il "Campionato regionale di staffette" riservato alle categorie ragazzi/e e cadetti/e ed andato in scena a Modena giovedì 1 maggio.

Tra le ragazze davvero ottima la prestazione del quartetto composto da Alice Manuzzi, Emma Pieri, Silvia Tonelli e Sarah Mbala Kupa, capaci di migliorarsi di circa 1" rispetto ai campionati provinciali e di conquistare una bellissima medaglia d'argento con il tempo di 54"59, crono che al momento le colloca addirittura al sesto posto nella graduatoria nazionale di categoria!!!

A dire la verità rimane un pizzico di rammarico per il titolo che è sfuggito per soli 13 centesimi (nonchè per il record sociale che resiste da ben 35 anni e che è stato mancato di soli 5 centesimi...), anche perchè il tempo realizzato avrebbe garantito la vittoria in praticamente tutte le edizioni degli ultimi 30 anni.... E' giusto però riconoscere i meriti della formazione della formazione di casa del Mollificio Modenese Cittadella, a cui vanno i nostri complimenti....ma anche la promessa di una rivincita alla prima occasione disponibile...!!

Nella stessa manifestazione si sono poi comportati molto bene anche i ragazzi della 4x100 cadetti, noni su un lotto di ben 20 formazioni al via e capaci fermare i cronometri in un buon 49"39, tempo che consente loro di scendere per la prima volta sotto il "muro " dei 50" con un miglioramento di oltre 1" rispetto al crono ottenuto a Imola a metà aprile.

Tra l'altro ben tre dei quattro atleti al via (Yannick Tourè, Matteo Amorati, Gabriele Malaguti e Alex Bordonaro) sono al primo anno di categoria, con buone possibilità quindi di migliorarsi ulteriormente il prossimo anno per cercare un piazzamento di ancora maggiore prestigio.

Sempre giovedì 1 maggio è poi andato in scena a Trento il tradizionale "Meeting Città di Trento", manifestazione nazionale che ha visto al via alcuni tra i più forti atleti italiani.

Nella gare di mezzofondo davvero entusiasmante è stata la prova di Aline Landuzzi, nona in una gara di 3000 metri di ottimo livello e soprattutto capace con 10'41"46 di migliorare di ben 3"  il suo primato personale realizzato sulla stessa pista e nella stessa manifestazione giusto un anno fa...

Leggi tutto...
 
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Maggio 2014 10:56

UN  BELLISSIMO  25  APRILE !!!


 

Venerdì scorso 25 aprile si è svolto a Bologna il "Trofeo Liberazione", manifestazione giovanile giunta ormai alla 12^ edizione e divenuta negli anni uno degli appuntamenti più partecipati dell'intero panorama regionale.

In un contesto davvero numeroso e qualificato i nostri ben 36 atleti presenti si sono comportati in maniera davvero egregia, conquistando tre vittorie e portando a casa un numero davvero consistente di piazzamenti sul podio e di primati personali.

ESORDIENTI C: Nei 50 metri piani riservati alla categoria dei più piccoli (anni di nascita 2007 e 2008) si impone il bravissimo Matteo Maranini, il più veloce a tagliare il traguardo nell'ottimo tempo di 9"3.

ESORDIENTI B: Nei 50 metri piani arrivano quasi appaiati i nostri tre portacolori al via, con Cristian Venturi che si piazza al 12° posto (8"9 il suo tempo) ed anticipa di un soffio i compagni Luca Gottardi (13° con 9"1) ed Enrico Rizzello (14° con 9"1), mentre Leonardo Barbieri chiude al 26° posto con 10"2 dopo che era stato ottimo 10° nei 500 piani con il tempo di 2'05"2.

Enrico e Luca sfiorano poi il podio nel lancio del vortex, gara nella quale si piazzano rispettivamente al 4° e 5° posto con due ottimi lanci di 22,40 e 20,90 metri, mentre Cristian è 9° nel salto in lungo con un balzo di 2,84 metri.

Tra le femmine la bravissima Nicole Lubrano è 7^ nei 500 (1'58"1 il suo tempo) e 10^ nei 50 con 9"8, mentre Vlada Rinaldi è 9^ nel lancio del vortex grazie alla misura di 10,60 metri.

ESORDIENTI A: In attesa dei risultati dei 600 (gara nella quale il nostro Josuè Cavazzi chiude ottimo 3° con 2'00"2, suo nuovo primato personale) segnaliamo in particolare il buon risultato in questa categoria di Federico Romagnoli, 6° assoluto nell'affollata gara dei 60 piani con il tempo di 9"2, ad un solo decimo dalla medaglia di bronzo.

Nella stessa gara buone poi anche le prestazioni di Lorenzo Caselli (16° con 9"8), Andrea Campion (27° con 10"8) e Diego Margini (28" con 10"9), mentre nel salto in lungo sono Josuè Cavazzi e Federico Bazzani a piazzarsi al 12° e 20° posto con le misure di 3,47 e 3,17 metri. In questa gara c'è poi anche il 23° posto con 3,09 di Diego Margini, bravo a mettersi alla prova in una gara per lui completamente nuova e mai provata in allenamento.

Nel lancio del vortex si piazza invece al 9° posto il bravo Andrea Campion, con la misura davvero interessante di 32,10 metri.

Tra le femmine sono 13^ e 15^ nel lancio del vortex le giovanissime Lucia Capasso e Serena Gagliardi (16,70 e 13,90 le loro misure), con Teresa che è inoltre 36^ con 2,51 metri nella gara di salto in lungo, dietro alla compagna Nicole Favre che si piazza invece al 24° posto grazie ad un balzo di 2,94 metri.

Leggi tutto...
 
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.francescofrancia.org/home/plugins/content/ChronoComments.php on line 116
PDF Stampa E-mail
Sabato 26 Aprile 2014 08:24

ASSOLUTI  FINALMENTE  AL  VIA


 

Dopo le prime gare riservate alle categorie giovanili ieri è ufficialmente cominciata la stagione agonistica outdoor 2014 anche per quanto riguarda le categoria assolute, con i nostri portacolori impegnati nell'ormai tradizionale Meeting Liberazione di Modena.

Per molti dei nostri ragazzi si è trattato di una sorta di "prova generale" e di rodaggio in vista dei più importanti impegni dei prossimi mesi, ma nonostante questo sono lo stesso arrivati dei buoni risultati che fanno ben sperare per il proseguo della stagione.

Le prestazioni migliori le hanno senza dubbio portate a casa i quattrocentisti, tutti in grado di migliorare il loro primato personale in maniera più o meno consistente: alla fine il migliore della "gara sociale" è stato Federico Camilli con 52"32, ma dietro di lui si mettono in luce anche la promessa Tommaso Merighi (52"86), lo juniores Simone Sbalchiero (53"51), il debuttante Kevan Le Devehat (53"76), il giovane Riccardo Gentilini (55"34) ed il mezzofondista Luca Gamberini (56"18).

Molti degli stessi ragazzi in precedenza si erano poi messi alla prova anche sui 100 metri, anche se in questo caso i risultati non erano stati altrettanto positivi con il solo Federico che eguagliava il personale (12"03 per lui nonostante un forte vento contrario) mentre Simone e Riccardo si fermavano a circa un decimo dai loro PB con 11"96 e 12"25.

Nella stessa gara buono invece il debutto per i due allievi Nicola Hu e Michelangelo Petrotta, al traguardo in 12"54 e 12"75 nonostante un pò di emozione che ha sicuramente tolto loro energie mentali preziose.

Tra le donne ottima prova di efficienza per la quattrocentista Elisabetta Magnaterra, autrice di una gara davvero esaltante per circa 320 metri prima del crollo verticale sul rettilineo finale, probabilmente anche per le scorie di una fastidiosa influenza che l'ha tormentata nell'ultima settimana: il suo 1'01"01 è comunque il suo esordio più veloce di sempre a soli 8 decimi dal suo primato personale, e lascia quindi ottimi sensazioni ed ottime aspettative per le prossime uscite.

Nella pedana del salto in lungo molto buona la prestazione della juniores Laura Fabbri, decima assoluta in un gara di ottimo valore con l'interessante misura di 5,16 metri, suo primato personale outdoor e sua seconda misura di sempre dopo il primato di 5,21 realizzato nel corso di questa stagione indoor. Per lei inoltre anche altri due salti oltre i 5 metri, a testimonianza di un buon momento di forma e di una preziosa costanza di rendimento.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 Succ. > Fine >>

Pagina 37 di 40

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi57
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana57
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese57
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026999

We have: 51 guests online
Il tuo IP: 54.81.110.186
 , 
Oggi: Ago 22, 2018

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 57 visitatori online

Sponsor