PDF Stampa E-mail
Giovedì 29 Novembre 2018 16:55

PIOVONO  PRIMATI  A  MINERBIO  !!!


 

Dopo i bei risultati e le belle prove dei ragazzi del settore giovanile a Castenaso questo fine settimana sono stati i mezzofondisti del settore assoluto a dare spettacolo nella loro prima uscita stagionale dopo i primi due mesi di intensi e proficui allenamenti.

L'occasione per il debutto invernale è stato il 10000 su strada andato in scena a Minerbio con una gara omologata Fidal e quindi valida anche ai fini statistici oltre che agonistici.

Il risultato tecnico più prestigioso è senza dubbio arrivato dal settore femminile grazie alla sempre più in forma Flavia Aleotti, 3^ assoluta al traguardo con il grande tempo di 36'48", suo nuovo primato personale (con un miglioramento di oltre 2' rispetto allo scorso anno...) ed a pochi secondi da quello che sarebbe stato il minimo per i Campionati Italiani Assoluti dei 10000 metri che è fissato a 36'30".

Con questa prestazione Flavia certifica così in maniera ufficiale la crescita esponenziale di questi ultimi mesi, mettendo delle basi davvero solide per un 2019 che speriamo possa  regalarle tutte quelle soddisfazioni che le sono state negate negli ultimi anni a causa di infortuni, problemi fisici e sfortune varie.

Sempre tra le donne primato personale di un minuto anche per la juniores Elisa Bertini (43'09" per lei) e buona prova anche per Sara Nanni, al traguardo in 44'38" nonostante un periodo decisamente faticoso ed impegnativo a livello lavorativo che non le ha consentito di allenarsi come avrebbe voluto.

Nel settore maschile ottima prestazione per l'under 23 Pietro De Santis, 6° assoluto con il crono di 32'19" che rappresenta il suo nuovo primato personale con un miglioramento di circa 50" rispetto al tempo dello scorso anno: davvero un bel modo per cominciare alla grande questa nuova stagione agonistica e per fare il pieno di fiducia in vista del 2019!!

Sempre a livello maschile primato anche per il giovane Morgan Azzone, al traguardo in 40'24" ma con ancora evidenti e consistenti margini di miglioramento, e buone prove anche per Fulvio Favaron (34'54" per lui) e Marco Simoni (37'40").

Infine segnaliamo con piacere anche la bella prestazione nel settore femminile della forte atleta tedesca Anne Spickhoff, studentessa Erasmus di stanza a Bologna per alcuni mesi e quindi compagna di allenamento di Flavia in questo periodo: per lei secondo posto in 36'34" e primato personale migliorato di circa 15" rispetto al crono fatto segnare in Germania solo un paio di mesi fa!

 

 

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi53
mod_vvisit_counterIeri0
mod_vvisit_counterQuesta settimana53
mod_vvisit_counterUltima settimana0
mod_vvisit_counterQuesto mese53
mod_vvisit_counterUltimo mese0
mod_vvisit_counterDall' inizio3026995

We have: 53 guests online
Il tuo IP: 52.55.177.115
 , 
Oggi: Dic 19, 2018

Sondaggi

Qual è la tua disciplina preferita
 

Chi è online

 53 visitatori online

Sponsor