Stampa
Mercoledì 17 Aprile 2019 08:10

TANTI  PRIMATI  A  IMOLA  !!!


 

Sabato scorso 13 aprile (dopo l'antipasto delle staffette dello scorso weekend...!) è ufficialmente iniziata la stagione su pista 2019, e come da tradizione i primi a "rompere il ghiaccio" sono stati i rappresentanti delle categorie giovanili con l'immancabile "Trofeo Sacmi Avis" di Imola.

I risultati migliori sono senza dubbio arrivati dalle categoria ragazzi e ragazze, con i nostri bravi e grintosi under 13 subito in forma e capaci di realizzare una marea di primati personali che fanno davvero ben sperare per i Campionati di Società!

Nel settore femminile medaglia d'argento e primato personale demolito nei 2 km. di marcia per la bravissima Elena Martino, seconda in 12'37"8 con un miglioramento di circa un minuto e mezzo rispetto allo scorso anno..!

Nella stessa categoria molto bene anche Carol Galassi (5^ nel salto in lungo con 3,92 e 8^ nei 60 hs con 11"3) ed Ilaria D'Andrea (6^ nel peso con il suo primato di 8,16), entrambe autrici di prestazioni importanti per la classifica a squadre.

Nel settore maschile medaglia d'argento anche per l'eclettico Gianluca Romeo, argento nel salto in alto con il suo nuovo primato di 1,47 ed anche 5° nei 60 hs con l'ottimo tempo di 9"6 ed a un solo decimo dalla medaglia di bronzo.

Sempre nelle stesse gare molto buono anche il comportamento dei due giovanissimi Giulio Manzi e Matteo Maranini, con Giulio 6° nel salto in alto con 1,38 e 21° negli ostacoli con 11"3 e con Matteo 7° nell'alto con 1,35 e  15° negli ostacoli con 10"8.

Nelle altre gare ottimi risultati anche per Alex Rosetti (4° nel getto del peso con 9,25), Marco Bassanelli (8° nel salto in lungo con 4,00 e 21° nei 60 hs con 11"3), Niccolò Serio (14° nel peso con 8,06 e 32° nei 60 hs con 12"1), Christian Di Piazza (18° nel peso con 6,40) e Rocco Terzi (20° nel peso con 5,79).

Nella categoria under 15 sono invece le cadette a fare la parte del leone: negli 80 hs quinto posto e soprattutto primato personale per Sofia Bordoni con 13"4 (per lei anche 11° posto con 47"7 nei 300), doppio primato nel getto del peso per Irene Rossi ed Emma Sarri (rispettivamente 5^ e 13^ con 8,31 e 6,49), punti preziosi per Francesca Righi nel salto in alto e nel getto del peso (1,30 e 8,18 le sue prestazioni) ed infine discreto debutto in gare non sue per la velocista Aurora Lambertini (11^ nel peso con 7,42 e  15^ negli 80 hs con 14"9).

Infine nella categoria esordienti ottime le prove di Manuele Rossi (8° nei 300 esordienti B con 1'02"0), di Alice Landini e di Anna Nerozzi (9^ e 13^ nei 600 esordienti A con 2'12"2 e 2'22"6) e di Mattia Marchesi (12° negli esordienti A con 2'11"8).