Stampa
Venerdì 24 Aprile 2015 15:03

UNA  BELLA  SERATA  MILANESE ....


 

Un manipolo di nostri mezzofondisti ha preso parte ieri sera alla quinta edizione del "Walk and Middle Distance Night", meeting nazionale che prevedeva gare di marcia e di mezzofondo e che si è svolto nello storico impianto del XXV Aprile di Milano.

Nei 600 metri femminile (distanza anomala che in questo periodo di inizio stagione rappresenta un valido test per verificare il proprio livello di forma) buona prestazione per Sabine Sobo Blay, sesta assoluta in un gara di altissimo livello grazie al crono di 1'37"58, tempo che per come è stato ottenuto rappresenta un buon punto di partenza verso le prossime uscite sugli 800 e sui 1500.

Nella stessa gara buono anche il comportamento di Elisabetta Magnaterra, che nonostante una prima parte di gara davvero troppo aggressiva (1'02"4 il suo tempo di passaggio al 400) è riuscita comunque a chiudere in un discreto 1'43"87 che le è valso il nono posto assoluto.

Nella stessa gara al maschile assapora buone sensazioni Luca Riponi, decimo assoluto in 1'23"39 e penalizzato dall'essere rimasto chiuso in fondo al gruppo nel momento topico della gara, mentre nella seconda serie Marco Simoni comincia a riprendere confidenza con la pista dopo la stagione di stop chiudendo in un 1'24"49 che non è certamente un tempo memorabile ma che gli regala comunque ottimismo per il futuro.

Infine nei 3000 siepi femminile chiude ottava Aline Landuzzi, alla prima uscita stagionale sulle barriere e come tutti gli anni un pò in difficoltà all'esordio: il suo 12'11"08 va quindi visto come un buon allenamento e soprattutto come un buon investimento per le prossime uscite in cui dovrà tornare a correre abbondantemente sotto i 12'00.